Quanto tempo prima prenotare il fotografo di matrimonio

1 (1 di 35)

Con questo articolo cerchiamo di far chiarezza sulla tempistica, capire le dinamiche e i criteri per scegliere e prenotare il vostro fotografo del matrimonio.

La risposta generale per questi dubbi è dipende. Non c’è un tempo preciso ma appunto dipende da che tipo di servizio cercate e a quanta importanza date al racconto fotografico del vostro giorno.
Non fidatevi di ciò che scrivono nei blog sui matrimonio dove si parla di 3-4 mesi di anticipo sulla data, un preavviso così ridotto è decisamente poco. Anche se come detto prima dipende a chi intendete affidarvi. Ci sono fotografi la cui tempistica si aggira a circa 1 anno/1 anno e mezzo di anticipo, se si vuol essere sicuri di trovare la data libera.

_N8A0075-Modifica

Proprio la data è la prima questione da risolvere. Il giorno della settimana più richiesto è il sabato, e i mesi sono giugno, luglio e settembre. In Sicilia e in molte altre parrocchie d’Italia non è possibile celebrare i matrimoni di domenica, quindi i giorni disponibili diminuiscono ulteriormente. Facendo due conti alla fine le date disponibili non sono poi così tante.
I fotografi quotati ricevono molte richieste in quelle date e soprattutto in quei periodi, noi stipuliamo contratti anche 1 anno e mezzo prima.
Questo ovviamente vale se tenete ad avere un determinato fotografo che magari segui sui social e sul sito e che ritenete sia quello che abbia lo stile giusto per raccontare la vostra giornata speciale.

Un’altra questione è, che tipo di fotografo cercate?
Ci sono gli studi associati che hanno diversi fotografi e possono gestire più matrimoni nello stesso giorno e ci sono i fotografi artisti/narratori come noi che prendono solo un numero limitato di matrimoni per poter seguire le loro coppie e poter dar loro un servizio di qualità e prodotti su misura per loro. Proprio per seguirli nella fase di avvicinamento distribuendo consigli e non trovandosi un estraneo il giorno del fatidico si, e per poter elaborare un processo di post-produzione curato, lo studio e la creazione di un album personale ed unico non ci è possibile oltrepassare un certo numero di matrimoni.
Tutto ciò ovviamente dipende dal tipo di fotografo desiderate e da quanta importanza date alle fotografie. Se ciò che volete è solo un mero racconto della giornata il discorso precedente non conta e sicuramente troverete qualcuno libero anche 1 mese prima.

_N8A1058

Per concludere, come su ogni cosa la scelta è soggettiva. Ma se per voi il matrimonio è un momento importante della vostra vita e non sottovalutate i ricordi, scegliete un fotografo che sappia raccontare la vostra storia e non esitate a contattarlo con largo anticipo. Anzi fissate un appuntamento appena avete deciso la data senza aspettare di prenotare la Chiesa e la location. Al massimo vi siete tolti un pensiero e non rischiate di ritrovarvi a bocca asciutta alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *